St. Vincent, un documentario raccoglie le memorie della texana

Un viaggio verso casa alla riscoperta delle origini di St. Vincent

Un viaggio percorso in auto, tornando a rivivere i luoghi dell’infanzia: con occhi diversi, più maturi, ma non per questo distaccati dal tormento e dalle paure vissute.
Le stesse che si sono oggi sopite, ma che sono state a suo tempo la causa dell’avvicinamento di Annie Clark – in arte, St. Vincent – al mondo della musica.
La stessa causa del suo allontanamento da Marfa, un paesino disperso nell’estremo ovest del Texas, nel mezzo del deserto.
Per il magazine Nowness, St. Vincent si è lasciata riprendere in un documentario diretto da Alan Del Rio Ortiz, ormai storico collaboratore della performer, che da anni la segue in tour realizzando le riprese video dei suoi live.
Ortiz è riuscito a mettere a nudo l’anima di St. Vincent, in un dialogo denso di pause, riflessioni e salti nel proprio io.

0 Comments

Join the Conversation →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.