Maleducazione Alcolica – Resto Fuori

Resto Fuori è il secondo disco dei Maleducazione Alcolica.

Già dal nome dovremmo collocare questi ragazzi in quel substrato culturale fatto di birre sgasate e spericolate canzoni di stampo punk e ska, e darci appuntamento ad un loro concerto per pogare come ossessi sacrificando i nostri polmoni (o quello che ne rimane) ad un’adolescenza in levare.
Ascoltando il disco, invece, si rimane piacevolmente colpiti da un paio di fattori che, crescendo, fanno sempre piacere se assiduamente si frequenta la musica.
Il primo è che i testi sono una sorta di concept.
Il secondo è che per quanto lo ska, il reggae, il punk e tutti i figli illegittimi di questi generi mischiati all’ombra di un personalissimo ’77 da quinta liceo e capello lungo siano generi finiti e codificati, la Maleducazione Alcolica fa in modo di sovvertirli e sviscerarli con collaborazioni e trovate piacevoli.

Il disco conta l’intrusione di artisti e personalità sia tra i soliti noti dell’ambiente di riferimento, sia nuove leve e personaggi che mai avresti detto potessero stare così bene in un disco così.
Nota di merito per gli arrangiamenti, molto ricercati e mai pretenziosi (con una sezione di fiati del genere è rischiosissimo evitare lo “zumpa zumpa” ed è facile farsi trasportare dalla magniloquenza).

0 Comments

Join the Conversation →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.