Header Unit

Augustines – This Is Your Life


Billy McCarthy, Eric Sanderson e Rob Allen sono gli Augustines, formazione indie rock originaria di Brooklyn, New York.
Conterranei di altre realtà simili quali Parquet Courts, Here We Go Magic e Grizzly Bear, gli Augustines si formano nel 2010 ed esordiscono l’anno seguente con “Rise Ye Sunken Ships”.

L’album viene bene accolto dalla critica e la stessa sorte tocca anche al secondo disco, che porta il nome della band.
Dal 2011 ad oggi tante sono state le date live per gli Augustines, che hanno partecipato a numerosi festival e a tournée in giro per gli l’Europa e gli Stati Uniti.
Adesso è giunto il tempo di tornare in pista con il terzo capitolo della loro discografia.
“This Is Your Life” (2016, Caroline International) si presenta sin da subito come il disco della maturità.
Nel complesso, le dieci tracce proposte partono alla grande e mantengono alta l’attenzione grazie ad un sound incalzante e accattivante.
Il primo brano è ‘Are we alive‘ e con un’eco alla Editors la domanda ricorrente è «Are we alive / or are we just kidding ourselves?».
All’ascolto di “This Is Your Life” si percepisce la solidità dell’album, che rispetto alle produzioni precedenti compie un salto in avanti in termini di qualità.
Se nel primo disco a colpire sono state le liriche, nel secondo furono determinanti i suoni.
Alla terza prova ecco trovato l’equilibrio giusto, tra ballate dal sapore romantico (‘Running In Place‘) ed esplosioni rock di springsteeniana memoria (‘No need to explain‘).

Il nuovo lavoro degli Augustines ha un carattere meno introspettivo e più internazionale, ma chi l’ha detto che a sognare in grande per forza si sbaglia?

0 Comments

Join the Conversation →