Header Unit

Mayday Festival 2016, photogallery

Mayday Festival 2016 – Sant’Elpidio A Mare (FM), 21/08/2016

La settima edizione del Mayday Festival di Sant’Elpidio a Mare vede protagonisti Calcutta e in apertura Adriano Viterbini & Los Indimenticables.

L’headliner ha confermato la sua fama di persona poco disponibile sotto più punti di vista: non si è concesso ai fan (accorsi numerosi al festival) né prima né dopo lo spettacolo.
È salito sul palco, ha fatto il suo lavoro ed è letteralmente scappato, riducendo l’interazione col pubblico ai minimi termini (fonte Cronache Fermane).

Nessuna dichiarazione né impressione alla stampa e poca considerazione (per non dire rispetto) nei confronti di noi fotografi sotto palco.
L’entourage si è infatti degnato di comunicarci, solo alla fine del primo pezzo, di avere appena due canzoni a disposizione per le foto.
Una scelta lecita, anche se normalmente “gruppi minori” come i Deep Purple, per esempio, ne concedono tre.
Risulta però chiaro che, considerato il già poco tempo a disposizione, comunicarlo in corso d’opera non permette di organizzarsi al meglio al fine di ottenere un buon lavoro che in ogni caso, voglio ricordare, torna utile all’artista stesso.

Adriano Viterbini ha regalato uno spettacolo fatto di gran bella musica: una chitarra emozionante, piena ed intensa.
Insieme a lui sul palco Jose Ramon Caraballo Armas (Bandabardò, Daniele Silvestri, Max Gazzè, Niccolò Fabi ecc.), poliedrico, eccezionale nonché simpatico musicista che si è prodigato in sinceri complimenti verso l’amico Viterbini e del quale ha detto essere «[…] uno dei pochi artisti con cui ho collaborato che sente davvero la musica», non prima però di essersi scusato per il suo italiano non ottimale dato che «sono solo venti anni che abito a Tor Bella Monaca (Roma, n.d.r.)».

Artista

Calcutta

Opening Act Adriano Viterbini & Los Indimenticables
Evento Mayday Festival 2016
Luogo Sant’Elpidio A Mare(FM)
Genere musicale Indie, pop

Adriano Viterbini

Calcutta

0 Comments

Join the Conversation →