I Ministri, photogallery del concerto a Torino

I Ministri, Hiroshima Mon Amour – Torino, 21/11/2015

Dopo un’attesa lunga due anni tornano a farsi sentire I Ministri, uno dei gruppi rock più importanti della scena italiana.
Il trio milanese ha registrato negli studi della Funkhaus il nuovo album, uscito a settembre per Godzillamarket / Warner Music Italy e prodotto da Gordon Raphael, produttore dei primi due album degli Strokes, Regina Spektor e molti altri.
Noi li abbiamo seguiti all’Hiroshima Mon Amour per la seconda serata consecutiva, sold out, a Torino: se la avessero fatta, sono convinto che avrebbero riempito anche una terza serata.

Non ho mai visto così tanta gente accalcata e all’interno del locale si respira aria da concerto rock in tutti i sensi: il clima dopo i primi cinque pezzi all’interno della sala è quasi tropicale.
I Ministri sul palco sono delle macchine da guerra, sempre dinamici: come faccia a suonare il basso, cantare e saltare contemporaneamente Davide “Divi” lo sa solo lui; Federico Dragogna, come sempre fotografabile con tempi di scatto che vanno dai 250 ai 400 ms, non si è placato un attimo.
Ad aprire il concerto gli Anthony Laszlo (Anthony Sasso e Andrea Laszlo De Simone) oramai ben noti nella scena torinese e non solo: sempre imprevedibili, anche loro animali da palco, hanno aperto lo show in maniera magistrale.

Artista

I Ministri

Opening Act Anthony Laszlo
Evento I Ministri live all’Hiroshima Mon Amour
Luogo Torino
Genere musicale Alternative Rock, Post-grunge, Punk Rock

Anthony Laszlo

I Ministri

Luigi De Palma

Luigi De Palma

view all posts

Fotografare la musica? E' un po' come la streetphotography, bisogna sapere aspettare...è un' alchimia, c'è un attimo, una frazione di secondo in cui tutti gli elementi si presentano, la luce, il colore, l' espressione, il gesto, ecco quello è il momento giusto per scattare.

0 Comments

Join the Conversation →