Billy Corgan, photo gallery del concerto di Ancona

Billy Corgan, Mole Vanvitelliana – Ancona, 30/06/2019

Due ore e mezza di concerto per Billy Corgan, ospite conclusivo dello Spilla Festival.
Location fantastica a far da cornice ad una performance a dir poco magica.
Billy sale sul palco vestito di nero, con la sua inconfondibile chitarra, accolto da circa 1500 persone.
Scherza continuamente con la sua ironia nascosta da una genuina timidezza nonostante l’aura da rockstar – «Vorrei ringraziare la mia band, James, Jimmy, Jeff, Jack…» e ancora «Quando ero giovane speravo di morire prima di invecchiare. Ora ho 52 anni ed è una figata».

Nella prima parte invita sul palco Katie Cole per due brani, ‘Buffalo Boy‘ e ‘Dancehall‘.
In chiusura del primo set annuncia poi «una canzone in onore a David Bowie, non per David Bowie»: ecco ‘Zowie‘.
La seconda parte dello show è annunciata nel migliore dei modi – «Canzoni con cui avete perso la verginità, con cui vi siete innamorati e vi siete lasciati» – è il turno degli Smashing Pumpkins.
Non sono mancati i brani ‘Mellon Collie and the infinite sadness‘, ‘Tonight tonight‘ e ‘1979‘.
C’è stato spazio anche per una cover di tutto rispetto ‘Wish you were here‘.
Insomma, un concerto tra scherzi e battute per concludere con «Ma domani non dovete andare a lavorare?».

Billy Corgan

Katie Cole

0 Comments

Join the Conversation →