Header Unit

Sharon Van Etten, è uscito “Remind Me Tomorrow”

Il nuovo album della cantautrice statunitense arriva a quattro anni di distanza da “Are We There”.

All’ascolto di “Remind Me Tomorrow” è ben chiara la direzione sonora di Sharon Van Etten , che ha seguito come una guida i propri stati d’animo, piccoli bagliori scuri, che hanno illuminato i bordi della sua musica.
Ricco di voci basse e con una coraggiosa intimità, “Remind Me Tomorrow” è un album ambizioso che provoca i nostri impulsi più sensibili: affetti spericolati e tenero coraggio.
«Ho scritto questo disco mentre andavo a scuola, incinta, e dopo aver fatto l’audizione per “The OA“» racconta.
«Voglio essere una mamma, una cantante, un’attrice, andare a scuola. E sì, ho una macchia sulla mia camicia, la farina d’avena tra i capelli e mi sento un disastro, ma io sono qui e questo faccio. Questo disco parla di perseguire le proprie passioni».

La realtà è che “Remind Me Tomorrow” è stato scritto nei ritagli di tempo rubato ad una quotidianità ricca di impegni.
Sharon Van Etten ha infatti recitato in “The OA” e ha portato la sua musica sul palco nel revival di “Twin Lynn” di David Lynch.
Ha inoltre scritto la sua prima colonna sonora per il film “Strange Weather” di Katherine Dieckmann e la canzone di chiusura dello spettacolo “Tig Notaro” di Tig.

0 Comments

Join the Conversation →