RESTART, il Festival contro le mafie sbarca a Roma dal 22 al 27 settembre

RESTART è il nuovo manifesto musicale promosso dall’associazione antimafie daSud

RESTART è la sfida contro le mafie e per i diritti promossa dall’Associazione antimafie daSud.
Dal 22 al 27 settembre arriva per la prima volta sulla scena culturale romana con una sei giorni dedicata a concerti, spettacoli teatrali, mostre, street art, dibattiti su Roma, laboratori per le scuole e con Restart Talk!, la conferenza che porterà sul palco cinquanta personalità provenienti da mondi diversi per mettere in rete competenze, idee e proposte in chiave antimafia.

Da dieci anni impegnata in un lavoro di ricostruzione della memoria e dei diritti, che passa attraverso il racconto delle mafie e dell’antimafia, l’impegno sul territorio e nelle scuole, le proposte politiche per una migliore governance dei territori e le produzioni culturali con la sperimentazione di più linguaggi espressivi, l’Associazione antimafie daSud con RESTART Festival si propone di avviare una discussione aperta e partecipata sul tema delle mafie e dell’antimafia sociale.
Pensato in quest’ottica, RESTART Festival si compone di un ricco calendario di appuntamenti.
Si comincia il 22 settembre con #Restart Scuola e l’opening di Mc Mafia al Museo di Roma in Trastevere e si prosegue il 25, 26 e 27 settembre in un luogo altamente simbolico: la Casa del Jazz, la villa che un tempo è appartenuta all’ex boss della Banda della Magliana Enrico Nicoletti e che oggi è bene confiscato.
Qui per l’occasione sarà allestito il villaggio di artigianato, diritti e food, dove esporranno trentuno realtà sociali diverse.

Di seguito il programma completo.

Venerdì 25 settembre

#RestartdaSud

Ore 18:30 – Inaugurazione del festival con il conferimento del Premio Restart Antimafia al – tra gli altri – regista Matteo Garrone e all’ex sindaco antimafia di Rosarno (RC) ed ex deputato Giuseppe Lavorato. Premia la presidente della Camera Laura Boldrini.
//CONCERTO Beats for rights
Ore 21.00 – LETIZIA DRUMS, KENTO & THE VOODOO BROTHERS, PAURA, KIAVE, MAMA MARJAS & DON CICCIO.
A seguire dj set a cura di Dj Zaio (from ritmo Bros).

Sabato 26 settembre

Ore 15.00 – Restart Roma: tavolo partecipato con associazioni del territorio per mettere in campo idee e proposte per una Capitale antimafia.
//TEATRO
Ore 20.00 – Maratona teatrale a cura di Rosario Mastrota e Ernesto Orrico. Sul palco dell’auditorium della Casa del Jazz un tourbillon di artisti nazionali accompagnati dalla Gianfranco De Franco e la Omissis Mini Orchestra.

Partecipano: Dario Natale // Fabio Truzzolillo // Emilia Brandi // Maria Marino / Dario De Luca / Luigi Chiarella / Nino Racco / Gianni Spezzano / Graziano Graziani / Simone Nebbia / Mauro Santopietro / Dalila Cozzolino / Andrea Cappadona / Ernesto Orrico / Luigi Iacuzio / Ninni Bruschetta / Simona Cavallari / Iaia Forte

Presenta: Francesca Fornario (Radio2).
A seguire, dj-set a cura di Dj Magenta.

Domenica 27 settembre

Restart Talk

Ore 9.30-17.30 – conferenza che metterà a confronto sull’antimafia sociale 50 personalità diverse. Da Rosy Bindi a Franco Gabrielli, da Maurizio Gardini (Pres. Confcooperative) a Terra Onlus, da Enzo Ciconte a Alessandra Dino (esperti mafie e studi di genere), dallo scrittore Alessandro Leogrande allo sceneggiatore Stefano Bises.

Momento street art

Ore 18.30 –  Con Luca Ximenes, in arte DesX

e David Vecchiato, in arte Diavù.
//CONCERTO

Ore 21.00 – SCEMI FREDDI, ROBERTA CARTISANO, CARMINE TORCHIA, TETE DE BOIS, COLAPESCE, MARINA REI, PEPPE VOLTARELLI, DARIO BRUNORI.

A seguire dj-set a cura di Dj Zaio (from ritmo Bros), Dj Magenta.

0 Comments

Join the Conversation →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.