Premio De André XXI, Fabry-T il vincitore della XXI edizione

RnB, Pop e Soul: Fabry-T vince il Premio De André

L’artista messinese emerge tra oltre mille partecipanti

La XXI edizione del Premio De André si è svolta all’ Auditorium Parco della Musica di Roma, in una sala Teatro Studio Borgna al pieno della capienza.
Ai già annunciati Brunori sas come “Targa Faber” e Musica Nuda per “Targa quelli che cantano Fabrizio”, si è aggiunto il vincitore Fabry-T, giovane artista e produttore messinese con il brano ‘Mari‘.
In qualità di vincitore, Fabry-T avrà l’opportunità di siglare un contratto discografico con Sony Music Italia, mentre la piattaforma IDM – Music Startup metterà a sua disposizione una serie di strumenti, scelti in seguito a una consulenza personalizzata, per un valore massimo di 500€.

La giuria dell’evento è stata composta da Dori Ghezzi (presidente di giuria), Luisa Melis (direttrice artistica), Massimo Bonelli, Roberto Sironi, Vincenzo Costantino Cinaski, Fausto Pellegrini, Piero Cademartori, Fabrizio Finamore, Rossella Diaco, Paolo Talanca, Alessia Pistolini e Ilaria Pilar Patassini.

Si sono esibiti durante la serata, in qualità di finalisti:
Barreca (Taurianova – RC)
Dalia Buccianti (Venturina Terme – LI)
Diplomatico e il collettivo Ninco Nanco (Venezia)
Elena Calaudi (Montesilvano – PE)
Lorenzo Lepore (Roma)
Luigi Friotto (Fossacesia – CH)
Marco Russo (Catanzaro)
popforzombie (Torino)
Porfirio Rubirosa (Venezia)
Rame (Roma)

Il vincitore della sezione pittura è Walter Marin mentre il premio per la sezione poesia è andato ad Aria (Annamaria Carelli).

0 Comments

Join the Conversation →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.