Header Unit

Overdose: “1991” è il disco d’esordio

Esordio rock per i veronesi Overdose

E’ disponibile da oggi in tutti gli store digitali “1991”, esordio ufficiale della rock band veronese degli Overdose.
Anticipato dal singolo e video ‘Riding to the Groove‘ questa primavera, “1991” è un richiamo esplicito alla musica grunge ed all’anno in cui il grunge scoppiò come fenomeno musicale in tutto il pianeta grazie alla spinta che diede la band dei Nirvana.
Il disco è pubblicato dall’etichetta indipendente Vrec e consta di 10 brani dal sapore anni novanta con diversi richiami alle band simbolo della scena di Seattle, dalla grafica utilizzata (richiamo di una storica locandina del 1991) fino al sound ed ai testi introspettivi e malati.
Il nuovo singolo e video è ‘Death’s Eve‘ (il tema è l’alienazione sociale data dalla diversità), ma nell’album si incontrano anche ‘Endless Sleep‘ (storia di un uomo in coma), ‘Alan’s Trip‘ (un viaggio censurabile) e ‘Whore’s war‘ (denuncia della prostituzione).
Oltre agli inediti, tutti in lingua inglese,  nel disco è presente anche il rifacimento di ‘Brimful of Asha‘, cover dei Cornershop, canzone anni novanta che tutti conoscono ma che pochi sanno attribuire alla band.
Gli Overdose hanno numerosi appuntamenti dal vivo sempre caratterizzati dal forte impatto sonoro rock (la band utilizza strumenti ricostruiti da precedenti distruzioni) a cui si alternano concerti in chiave acustica dove i brani vengono spogliati del sound aggressivo ed addolciti dalle chitarre acustiche.
Gli Overdose sono un power trio formatosi nel 2010 ed attualmente composto da Matteo Nizzetto (voce chitarra), Roberto Bonafini (basso) e Davide Moro (batteria).
Già dai primi mesi di vita si sono cimentati a comporre pezzi originali per cercare di riportare ai giorni nostri il Seattle Sound, prendendo spunto da vari artisti tra cui Alice in Chains, Mudhoney, Soundgarden, L7, tenendo i Nirvana come principale fonte di ispirazione.

Guarda ‘Death0s Eve’, il nuovo video degli Overdose

0 Comments

Join the Conversation →