Header Unit

Princess Nokia – 1992 Deluxe


Destiny Frasqueri, artista proveniente da New York meglio nota come la rapper «Jewish, Puerto-Rican and a little bit Italian» Princess Nokia, ristampa il suo mixtape d’esordio “1992” pubblicato adesso in una versione più ampia.
Nel suo sound è chiara l’influenza, per lo stile e la cadenza, del genere musicale southern rap con le artiste principali Gangsta Boo, La Chat e Princess Loko.

I suoi versi sviluppano tematiche che mettono al centro dei suoi componimenti la spiritualità e l’essere donna nella società americana.
Difatti inserisce temi e tematiche femministe nella musica hip-hop con l’intento di dimostrare come l’arte possa essere veicolo di un messaggio sociale e politico.
Esemplare in questa direzione è il secondo brano, intitolato ‘Tomboy’ e in cui sono presenti i versi: «With my little titties and my phat belly / I could take your man if you finna let me / It’s a guarantee that he won’t forget me / My body little, my soul is heavy» con i quali l’artista critica e denuncia la società che impone alle donne il dovere di seguire determinati canoni di bellezza. Fortemente spirituale è la traccia emblematicamente intitolata ‘Brujas’, che in spagnolo è il termine con il quale si designano le streghe, il riferimento al mondo dell’occulto e del mistico deriva dalle citate semidivinità Orisha appartenenti alla mitologia del popolo degli Yoruba dell’Africa occidentale.
La rapper newyorkese non si allontana neanche in questo brano dalla critica sociale e fa riferimento alla così detta diaspora Africana, ossia la violenta migrazione forzata dei popoli africani verso le Americhe.
Per tutto il mixtape si susseguono brani con basi boom bap come: ‘Bart Simpson’, ‘Goth Kids’ e ‘Receipts’ oppure con basi southern trap come: ‘Kitana’,‘Flava’ e ‘Different’, a dimostrazione della capacità dell’artista di gestire un buon flow su tracce differenti.

Princess Nokia, sin dal primo mixtape, dimostra di avere buone capacità tecniche ed espressive ed una potente energia, riuscendo inoltre a coniugare femminismo e critica sociale con un sound insieme lo-fi e pop.
L’ascolto di “1992 Deluxe” è consigliato a tutti coloro che continuano erroneamente a pensare che la musica hip-hop non possa essere musica seria e impegnata. Inoltre il pubblico a cui è rivolto il mixtape di Destiny Frasqueri è quello femminile che come dichiara la stessa rapper nel video di ‘Flava’: « […] all girls are meant to shine. All girls are meant to be something special in this world, even when they told they not supposed to be».

0 Comments

Join the Conversation →