Nidi D’Arac – It/Aliens


Con un disco fuori da appena qualche mese ma già acclamatissimo da pubblico e critica, un’attività concertistica sempre molto intensa nonostante i vari cambi di formazione, che ha visto negli anni la condivisione di palcoscenici importanti con artisti del calibro di Bjork, Kasabian, Goran Bregovic, Jimmy Cliff, Robert Plant, Simple Minds e tanti altri, i Nidi D’Arac tornano con l’ultima fatica discografica intitolata “It/Aliens” (Goodfellas Records/Puglia Sounds, aprile 2016).

Capitanati dal leader e fondatore Alessandro Coppola (voce e chitarre), con Edoardo Targa al basso, Federico Leo alla batteria, Celine Ottria al violino e Lucia Cremonesi alla viola, anche stavolta per i Nidi D’Arac è il turno di una significativa virata musicale, cifra stilistica, questa, che li contraddistingue da sempre.
Attraverso la ricerca costante e produttiva di fertili sperimentazioni e contaminazioni di genere, con “It/Aliens” il quintetto nostrano si conferma il più moderno tra gli inventori del genere della loro amata pizzica con schegge potentissime di folk – rock, laddove è necessario e laddove è altresì piacevole.
Con testi originalissimi, mai scontati e banali – dal brano ‘Ballata pe’ n’ergastolanu‘ è stato tratto il cortometraggio omonimo presentato alla Festa del Cinema del Reale di Specchia – “It/Aliens” si presenta come un lavoro ben studiato, che si lascia ascoltare con curiosità ed interesse perché dotato di inconfondibile personalità e assenza di scimmiottamenti ricalcanti generi tradizionali come possono essere appunto il canto ed il ballo tradizionali pugliesi.

0 Comments

Join the Conversation →