LaSonda – Luna3


Luna3” è il nuovo, rockeggiante, Ep dei LaSonda, giovane band formatasi nel 2013 a Fermo.

Il gruppo, formato da Andrea Postacchini alla voce, Michele Arcangeli e Adriano Brando Alessandrini alle chitarre, Matteo Cipelletti al basso e Luca Cruciani alla batteria, propone con questo disco il proprio rock all’italiana.
Il risultato di questo album registrato nei londinesi Battersea Park Studios, probabilmente influenzato dalla co-produzione e da il missaggio ad opera di Gianluca Cucchiara e Mirko Petrini dei Mercutio, è assumibile come una prova superata in modo molto positivo.
Luna3” è infatti un Ep che offre alcuni brani (nel dettaglio, quattro) essenziali e pregni di una particolare magia, certamente capaci di mettere la band che li ha creati al livello di grandi musicisti italiani.
Ma andiamo più in profondità.

Lezione di astronomia‘, per il quale è anche stato girato il primo videoclip, tratta di una riflessione sulla mancanza di appiglio entro una saggezza tanto vasta quanto limitata rispetto alla grandezza di un destino (e di un Universo) indifferente agli sforzi dei, solitari e affaticati, umani. L’universo, come le grandi città, ci distraggono e tentanto di ricomporre la nostra illusione, ma c’è una stella che brilla per noi, ogni notte.
La seconda traccia, ‘Delirio Onirico’ accompagna ai riff e ad una sezione ritmica oscura un testo legato alla confusione che può annebbiare certi momenti e la nostra percezione del vivere, durante il giorno e soprattutto durante la notte.
Passiamo alla morbidezza e alla dolcezza con ‘Il rossetto di Sophia’, brano che sceglie come protagonista una ragazza la cui timidezza e la sua bellezza, dopo averla affiancata durante l’infanzia, iniziano ad essere in qualche modo coperte da un destino infelice, facendole perdere la gioia di esistere che avrebbe meritato.
La voce appassionata di Andrea Postacchini torna a concederci la sua presenza anche nell’ultimo pezzo presente in ”Luna3”, intitolato ‘La Dea dell’incoscienza’, una divinità capace di darci la forza di uscire dagli schemi e di cedere, finalmente, alle molteplici sfumature di libertà che ci possono venire offerte.

C’è un evidente spirito rock’n’roll in questo disco, dal quale spicca una voglia di emergere forte e giustificata. Una forza che LaSonda è stata, e sarà, sicuramente capace di dimostrare.

Leslie Fadlon

view all posts

Cerco la bellezza ovunque, come Cristiano Godano insegna. Sono un'amante del rock'n'roll e credo fermamente che un giorno senza musica non sia degno di essere vissuto. In love with Afterhours and many more.

0 Comments

Join the Conversation →