La Tana Delle Tigri – La Tana Delle Tigri


Oggi vi parliamo di quattro ragazzi di Parma e della loro band, La Tana Delle Tigri: sappiamo molto poco di loro, ed anche nella pagina Facebook ufficiale le informazioni sono scarse.

La Tana Delle Tigri è formata da Stefano Poletti, Massimo Morini, Luca Ori e Andrea Ferrari che propongono un post rock di sicuro effetto intrappolato in un mini Ep omonimo di cinque pezzi.
Non occorrono parole a queste canzoni, Poletti e compagni hanno deciso di non sporcare questi splendidi viaggi sonori con versi o rime: hanno deciso di lasciar cantare gli strumenti, aggiungendo semplicemente solo qualche urlo di tanto in tanto, a sottolineare i picchi di maggiore tensione emotiva del disco.
‘Cometa foresta’, ‘Cespuglio Arcobaleno’ e ‘Nuvola Mitragliatrice’ sono tre pezzi math rock visionari e sognanti che trascendono nel profondo e ti sbattono su un treno che viaggia verso mete maledettamente scure e dilanianti.
‘Stella Zaffiro’ e ‘Tigre Giraffa’ sono post rock allo stato puro: ballatone più innocue, certo, ma intense e ben riuscite. Scordatevi assoli e riff super impegnati: i La Tana Delle Tigri sono qui a dimostrarci che per il momento è possibile costruire musica anche senza troppi fronzoli, con pochi accordi, semplici ben curati e senza troppe frasi banali scontate e dal dubbio significato.
In fondo poi è così che dovrebbe essere la musica: semplice, rigogliosa e solare, per cui complimenti a questi quattro ragazzi che sicuramente terremo d’occhio in futuro.
Al momento non sappiamo chi ha prodotto il loro primo Ep e non sappiamo molto sulla loro genesi, ma sappiamo che l’Ep esiste materialmente: il suggerimento è di sostenere la musica emergente, è un buon investimento.

0 Comments

Join the Conversation →