We Are Scientists, photogallery del concerto a Berlino

We Are Scientists, Lido Club – Berlin, 03/10/2016

Rivedo i We Are Scientists live dopo il meraviglioso concerto dello scorso novembre al Covo Club di Bologna, quando hanno suonato insieme agli Ash per il “Masters of the Euroverse Tour”.
Questa volta il locale è ben più ampio, ma non per questo più vuoto.
L’atmosfera al Lido Club è diversa, decisamente più intima.
Stupisce trovare la band in persona al merchandising che chiacchiera coi presenti durante tutta la durata dell’opening act di Emma Elizabeth.
Il pubblico si fa subito coinvolgere, ma sempre con una timidezza che rimane impressa ad uno come me, abituato a vedere gente salire sul palco e lanciarsi sulla folla alla prima occasione.
La band, con Keith Murray alla voce e chitarra, Chris Cain al basso e Keith Carne (che continua a ricordarmi Matthew McConaughey) alla batteria dedica molto spazio a pezzi di album passati, preferendo quelli più movimentati, ma senza negare al pubblico un paio di pezzi lenti per riprendere il fiato. Esattamente come un anno prima, per tutta la durata di ‘TextbookKeith scende dal palco e attraversa l’intero locale con metri e metri di cavo sotto braccio, soffermandosi a cantare tra la folla (che si riconferma timida e non si avventura in selfie e duetti improvvisati come successe a Bologna) per poi ergersi sopra di essa salendo in piedi sul bancone del bar prima di tornare nuovamente sul palco.
Il concerto si chiude dopo un’ora e mezza abbondante, ed io rimango felice pur sapendo che nelle giuste condizioni e con il giusto pubblico i We Are Scientists sono capaci di ben altro.

Artista

We Are Scientists

Opening Act Emma Elizabeth
Evento We Are Scientists live at Lido Club
Luogo Berlin
Genere musicale Indie rock

We Are Scientists

Emma Elizabeth

 

Avatar

Lorenzo Bulfone

view all posts

Gattaro, geek e talvolta fotografo. Sviluppatore software nel grigiore milanese di giorno, appassionato di indie rock di notte. Co-founder di Rock'n'Roll Weddings nel tempo che rimane.

0 Comments

Join the Conversation →