Stefano Bollani, photogallery del concerto a Napoli

Stefano Bollani, Teatro Augusteo – Napoli, 11/01/2016

Stefano Bollani arriva a Napoli, al Teatro Augusteo, per l’unica tappa napoletana del “Piano solo – Arrivano gli alieni”, il tour del terzo disco in solo dell’artista dopo “Smat Smat” (2003) e “Piano solo” (2007), e che per la prima volta si cimenta come autore di testi e musiche.
Per Bollani la musica è un enorme gioco da reinventare in continuazione: sale sul palco per imparare ogni sera qualcosa di nuovo, cercando stimoli ovunque, nella musica del passato e del presente, esplorando e improvvisando con il suo pianoforte, spesso a fianco di grandi artisti internazionali, ma sempre con il fine di comunicare gioia.
«Volevo fare il cantante. Ho iniziato a suonare il piano a sei anni per poter un giorno accompagnare la mia voce. Oggi invece è la mia voce ad accompagnare il pianoforte».
Nanotecnologia in agguato per controllarci, viaggi in acido che sfociano in situazioni moralmente impegnative, alieni che sbarcano con il buon proposito di risolvere la situazione sulla terra. Il tutto, raccontato in tre canzoni circondate da reminiscenze di jazz, di Sudamerica, di funk, tenute insieme dal Fender Rhodes, da solo oppure a braccetto col pianoforte acustico.
Oltre alle reinterpretazioni di celebri evergreen, ‘Aquarela do Brasil‘, ‘Quando, quando, quando‘, ‘Jurame…‘, firma sei nuovi brani, tre dei quali lo vedono protagonista per la prima volta anche come cantante.
È in ‘Microchip‘, ‘Un viaggio‘ e la title track ‘Arrivano gli alieni‘ che Stefano Bollani canta sfoderando tutta la sua genialità tra testi irriverenti ed evoluzioni virtuosistiche che rappresentano l’assoluta novità di questo disco.
Un concerto sold out, che lo ha visto assoluto protagonista della scena, sfoderando tutta la sua genialità tra testi irriverenti e virtuosismi musicali.

Artista

Stefano Bollani

Opening Act n/d
Evento Stefano Bollani live al Teatro Augusteo
Luogo Napoli
Genere musicale jazz

Ivana Donati

Ivana Donati

view all posts

Napoletana, specializzata in dipinti e restauro, fotografa per passione e adozione.... divertirsi credendo di poter fermare il tempo con un'istantanea, viversi emozioni sottopalco, creare un momento unico.

0 Comments

Join the Conversation →