Sara Lov, photogallery del concerto di Napoli

Sara Lov, Cellar Theory Live – Napoli, 08/04/2016

Sconda volta a Napoli da solista per Sara Lov, cantautrice e chitarrista statunitense, protagonista di una serata al Cellar Theory Live.
Nel 1998 la Lov formò assieme al pianista Dustin O’Halloran il duo dream pop dei Devics, con il quale firmò nel 2001 un contratto con la famosa etichetta indipendente americana Bella Union.
Il percorso solista è iniziato qualche anno dopo, quando si trasferì a vivere in Italia e, grazie all’aiuto del produttore Zac Rae, riuscì ad incidere il primo album.
Proprio per poter completare questo debutto solista la Lov fece ritorno a Los Angeles e si unì in tour con la band Sea Wolf esibendosi in diversi locali della zona.

Il suo Ep di debutto, “The Young Eyes EP”, è stato pubblicato nel gennaio 2009 e contiene due cover, ‘My Body Is A Cage’ degli Arcade Fire e ‘Timebomb‘ del cantante Beck.
Nel 2011 pubblica “I already love you”, album composto da 10 cover che contiene anche ‘La bambola‘, precedentemente interpretata da Patty Pravo.
Questa è l’occasione per presentare dal palco il suo terzo album da solista, uscito quattro mesi fa per la Splinter Records/Irma: come sempre, il suo sound non è cambiato ed il sua approccio art pop con venature dreamy è presente come in passato – semplicemente presentando maggiore consapevolezza e maggiore maturità.

Artista

Sara Lov

Opening Act n/d
Evento Sara Lov live al Cellar Theory Live
Luogo Napoli
Genere musicale dream pop, folk

 

Ivana Donati

Ivana Donati

view all posts

Napoletana, specializzata in dipinti e restauro, fotografa per passione e adozione.... divertirsi credendo di poter fermare il tempo con un'istantanea, viversi emozioni sottopalco, creare un momento unico.

0 Comments

Join the Conversation →