Bombino, photogallery del concerto a San Giorgio a Cremano (NA)

Bombino

Ethnos Festival quest’anno giunge alla XX edizione, iniziata il 10 settembre e conclusasi il 27 con il concerto di Bombino.
Oltre al grande chitarrista del deserto, questa rassegna ha visto nomi importanti quali Moni Ovadia, Tartit, Bassekou Kouyate & Ngoni Ba, Huun Huur Tu e Teresa De Sio.
Festival dedicato alla musica etnica, la performance di Bombino si è svolta nella cornice di Villa Vannucchi.
La carriera del musicista tuareg comincia quando Bombino è molto giovane, combinando la sua passione per il blues rock e per la chitarra elettrica con le sonorità tipiche dell’Africa subsahariana, creando uno stile personale e inconfondibile.
A causa delle tensioni civili createsi in Niger negli anni Novanta, è stato costretto ad emigrare in Algeria e Libia con la famiglia, dove ha vissuto per diversi anni.
Nel 1997 ha fatto ritorno in Niger, dove ha cominciato la carriera di musicista professionista.
Il primo album è del 2009 e nel 2011 pubblica Agadez, il suo secondo album lavoro.
È solo nel 2013 che ottiene un grande riscontro di pubblico con l’album “Nomad“, pubblicato dalla Nonesuch Records: l’album è stato prodotto da Dan Auerbach dei Black Keys, catturato dalle sonorità del precedente album di Bombino.

Artista

Bombino

Opening Act n/d
Evento Bombino live all’Ethnos Festival
Luogo San Giorgio a Cremano (NA)
Genere musicale world music

Ivana Donati

Ivana Donati

view all posts

Napoletana, specializzata in dipinti e restauro, fotografa per passione e adozione.... divertirsi credendo di poter fermare il tempo con un'istantanea, viversi emozioni sottopalco, creare un momento unico.

0 Comments

Join the Conversation →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *